Dalle Stelle allo stallo

In principio c’era la politica fatta per il bene della collettività. Poi, col passare del tempo abbiamo capito che fare politica può significare tante cose fino a diventare, nel peggiore dei casi, uno sterile gioco alla ricerca del potere fine a se stesso in cui, nel tentativo di uscirne vincitori almeno per la propria parte... Continue Reading →

Considerazioni inattuali

Il giudizio è sempre qualcosa di relativo, tranne che negli impazzimenti ideologizzanti. Ed è così anche in politica o nel simulacro che ne è rimasto.  Ci tocca quindi scegliere (la scelta è l'essenza del giudizio) sempre in relazione ad altro e/o a un generico contesto. Quindi se sono orientato verso il soggetto X, non posso... Continue Reading →

Per un pugno di voti

Doveva essere la campagna elettorale dei grandi temi. Lavoro, Crescita, Europa, Mezzogiorno, Banche. La campagna elettorale dei territori, così ce l’aspettavamo dal momento in cui sono stati disegnati i collegi. La stesura delle liste poi ha lasciato presagire duri scontri tra big, infuocati faccia a faccia per convincere gli indecisi ad abbandonare il partito del... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑